Oggi in Cina – La Ftz di Shanghai ora è un modello

Il Consiglio di Stato (governo) ha pubblicato ieri un elenco di politiche messe in atto nella Zona di Libero Scambio di Shanghai (FTZ) che potrebbero essere estese in altre parti della Cina. Human Rights Watch accusa nel suo ultimo rapporto pesantemente la Cina per l’erosione dei diritti su più fronti. Seminano il terrore nei villaggi cinesi lungo il fiume Tumen: sono soldati nordcoreani. Durante i fatti di Tian’anmen ’89, alcuni altissimi leader cinesi si sarebbero accordati con l’ambasciata svizzera di Pechino. Se lo stato di diritto in Cina non c’è è colpa della "tradizione feudale".

Oggi in Asia – Attentato nel Sindh, oltre 30 morti

Un attentato in una moschea nella provincia del Sindh in Pakistan fa 31 morti. Non è ancora chiara la matrice ma forte è la condanna del premier Nawaz Sharif. Nelle Filippine è lutto nazionale dopo l’attentato di domenica a Maguindanao in cui sono rimasti uccisi 44 agenti di polizia. Condannati per lesa maestà due alti ufficiali della polizia thailandese.

India – Tutta la visita di Obama a New Delhi

La visita del presidente degli Stati Uniti era stata annunciata mesi fa. Per la prima volta Barack Obama, accompagnato da Michelle Obama, ha presenziato come ospite d’onore alla parata militare della Festa della Repubblica indiana (66esima edizione). Molto drama, moltissima fuffa data in pasto all’opinione pubblica, chicche swag di NaMo e poca poca sostanza.

¿Cómo nos ven en China?

Desembarcaron en China más de 7.000 vacas lecheras procedentes de Chile. El fiscal argentino Alberto Nisman es encontrado muerto en su casa en Buenos Aires. La coronación de la colombiana Paulina Vega le da la vuelta al mundo. La compañía China Communications Construction Company (CCCC) será la primera en llevar un proyecto de reconstrucción al puerto muelle San Diego en Cuba. Dos expresidentes latinoamericanos intentaron visitar al líder opositor de Venezuela, Leopoldo López. Explosión en un hospital de México. En Perú anulan ley para trabajadores jóvenes. Raúl Castro rompe su silencio.

La macchina del consenso

In Cina circolano ormai 154 milioni di auto, grandi numeri in termini assoluti, ma ancora poco in termini relativi. Se il rapporto persone-veicoli fosse come quello italiano, oltre 800 milioni di macchine intaserebbero un Paese già ai limiti della sostenibilità ambientale. Eppure, sul concetto di proprietà (casa e auto) il Partito ha costruito il consenso.

Oggi in Cina – Alibaba pronta a lottare contro il governo

Alibaba contro il governo: il colosso ecommerce cinese risponde alle accuse sulla vendita di prodotti contraffatti e scadenti. Pu Zhiqiang accusato ufficialmente di raccogliere dissenso e provocare disordini. La censura su internet favorisce le aziende cinesi ma penalizza gli affari degli operatori in altri settori. Indagine del Pcc sulle morti sospette di funzionari.