Un anno di Cina e Asia

Di fronte alla rinnovata centralità del Mediterraneo e dell’Europa in generale – migrazioni, allarme terrorismo, populismi e crisi della Ue, nonché degli Stati Uniti, il baricentro dell’informazione globale si è spostato di nuovo verso Occidente, dopo anni in cui l’interesse verso la Cina e l’Asia tutta aveva aumentato l’attenzione verso quelle longitudini.

In Cina e Asia – Putin in Giappone, trattato di pace e cooperazione economica al centro dell’agenda

I titoli di oggi della nostra rassegna:

– Putin in Giappone per discutere un trattato di pace con Tokyo
– Pechino «sta militarizzando» le isole contese 
– La Cina sostiene la campagna antidroga di Duterte
– Capodanno cinese: sei milioni di turisti in uscita
– India, arrestati per essere rimasti seduti all’inno nazionale

In Cina e Asia – Xi Jinping: cospiratori nel partito, più disciplina

I titoli di oggi della nostra rassegna:

– Xi Jinping: cospiratori nel partito, più disciplina
– Ai Weiwei chiede all’Occidente di fare pressioni sulla Cina per fermare le violazioni dei diritti umani
– Bob Dylan supera la censura
– Girl band in tenuta nazi, le scuse di Sony
– Bloccata vendita di armi, Duterte agli Usa: «Scimmie»

In Cina e Asia – Attacco terroristico in Pakistan, almeno 60 morti

I titoli della rassegna di oggi:

– Attacco terroristico in Pakistan, almeno 60 morti
– Oltre un milione di funzionari cinesi puniti per corruzione
– Il primo ministro indiano per la messa al bando del divorzio islamico del «triplo talaq»
– Duterte agli Usa «Scordatevi l’accordo sulle forze armate, se rimarrò in carica a lungo»
– La Thailandia chiede a Google e Youtube di rimuovere gli insulti al re

Made in China Files

Cina e Tibet, uno scontro aperto da oltre mezzo secolo. Duterte a Pechino: «bye-bye Usa». L’altopiano globalizzato. L’India è in stato di guerra contro il Pakistan, senza la guerra. Il nostro consueto punto quotidiano con le news e i temi da Cina e Asia. Buona lettura e buona serata.